Itinerario - Agriturismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Itinerario

La cascina Malvista è collocata lungo un itinerario turistico che partendo da Tortona e arrivando a Caldirola,rappresenta per il visitatore un percorso assai ricco di cultura, storia, gastronomia e bellezze naturali.
Il primo paese che si incontra è Viguzzolo ,con la Pieve di Santa Maria: uno dei monumenti religiosi più importanti del tortonese risalente all’X1 secolo. Poco distante si trova Volpedo, rinomato per le coltivazioni di fragole e pesche di eccellente qualità , con la sua altrettanto importante Pieve di San Pietro,ricca di affreshi che vanno dal XI al XV secolo.
Una visita obbligata è lo studio –museo del pittore Pelizza da Volpedo, dove sono conservati alcuni bozzetti delle sue opere più celebri e diversi ritratti.
Prima di giungere a Brignano Frascata, a destra, si va per Montemarzino ,tipico borgo agricolo situato sullo spartiacque che divide la Val Curone dalla Val Grue, dal quale si domina gran parte delle due vallate, ricche di vigneti e frutteti.Dietro la chiesa sono visibili i resti del castello Malaspina.
Appena oltrepassato il centro di Brignano Frascata , è il sontuoso castello De Ferraris, costruito nel XIV secolo che domina l’ arroccato borgo di origini medioevali.
Non manca molto per far tappa a San Sebastiano Curone animato centro turistico     e commerciale: il cuore di tutta la Val Curone.Le sue origini sono riconducibili al XV secolo e il suo centro storico,molto  suggestivo con le sue vie strette,tortuose e alti palazzi , ricorda l’ architettura ligure ( fu feudo dei Fieschi e dei Doria).
Si arriva quindi a Gremiasco.In località Guardamonte , sito archeologico di particolare rilievo, accurati studi hanno accertato l’ esistenza di un “castelliere” già abitato nell’ età del ferro da primitive tribù liguri.
Proseguendo sulla strada provinciale troviamo Fabbrica Curone feudo dei Malaspina dei Fieschi e dei Doria.
Su di un’altura , oltre il Curone vi sono i ruderi del castello Malaspina e nel paese si erge la Pieve di Santa Maria databile al XII –XIII secolo.
Vicinissima è la cittadina di Varzi nota dal 993 ricca di architetture religiose e medioevali.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu